no io vado a piedi dall’aeroporto…

Poche volte una frase ti fa capire che una persona è ok… Ma la frase che mi ha detto alla fine della prima volta che ci siamo sentiti per telefono mi aveva già colpito in pieno: no io vado a piedi dall’aeroporto…

Ivan fa parte di quella categoria di camminatori che hanno un solo obiettivo: godersi il cammino. Qualsiasi esso sia.IMG_20160125_142354

Inizialmente ci siamo dati appuntamento per conoscerlo in piazza Matteotti a Cagliari. Ma aspettare non mi è mai piaciuto, cosi con Sergio abbiamo deciso di accoglierlo in aeroporto. Quale modo migliore di conoscere una persona se non camminandoci. Arrivato con puntualità abbiamo incominciato a camminare a piedi con lui. Usciti all’aeroporto abbiamo esplorato e scoperto una nuova strada per arrivare a cagliari completamente a piedi. Due ore bellissime. Dove lui ci ha raccontato la sua esperienza dell’anno precedente, le sue avventure, e noi il nostro progetto.IMG-20160125-WA0000

Arrivati alla torre della “quarta regia” incontriamo anche Roberto C., che si occupa del nostro sito internet. Da li l’entrata a Cagliari e l’incontro con l’altro Roberto Gorini che anche a lui a breve inizierà il cammino lungo la Sardegna. I racconti di viaggio di Ivan si intrecciano con i nostri consigli di dove passare. Ma la voglia di Ivan di arrivare alla sella del diavolo e “conquistarla” è tanta.

Ci incamminiamo. Ivan sembra che cammini leggero senza il peso dei suoi 13 kg di zaino. Parliamo dell’attrezzatura, del perché dell’orario o dell’antiorario, dei panorami sardi dei tramonti e dell’ospitalità di tante persone. E sinceramente son contento di come noi sardi accogliamo “quelli di fuori”. Arrivati al lungomare sant’Elia anche Roberto Gorini dopo Sergio ci lasciano.

Rimaniamo io e Roberto C. ad accompagnarlo alla Sella. Arrivati ad un piccolo bar decidiamo di prenderci un bel caffè. Lì Ivan ci ha fatto vedere questo video che io oggi condivido con voi. Un video che ci ha commosso e quasi quasi stavamo per mollare tutto e seguirlo nel suo cammino. Salutiamo Ivan con il sorriso.

Il cammino lo chiama.

Poi la giornata è continuata incontrando Michele… ma questa è un’altra storia sul #cammino100torri…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...