Cammino generazionale…

FB_IMG_1454281704311Oggi per la prima volta ho camminato con un ragazzo di 19 anni Michele, e la mia amica Ausilia e Roberto. Eravamo 4 generazioni che camminavano tutte insieme in un percorso fantastico da Capoterra, la  Maddalena spiagge, a Nora. 34 km esatti dal bar di la maddalena fin alla chiesa di Sant’Efisio. La “signorina” di endomondo che ti dice arrivati sul ciglio della portola della chiesa: 34km… Piccoli segni che arricchiscono un cammino. La bellezza di quel tratto di costa oggi 31 gennaio era arricchita dalla compagnia. Come dicevo primaFB_IMG_1454281728386FB_IMG_1454281724538: 4 generazioni… Centinaia di km percorsi a testa. Ma 34km assieme. Peccato per i 2 km di asfalto, ma non si può avere tutto dalla vita. OK mettiamoci pure che in lontananza si vedeva la Saras. Ma il piacere di camminare con gli amici è cento volte superiore. Per la prima volta ho visto Ausilia “fotografare”, quindi il percorso meritava. Ma oggi al di fuori ho visto i miei amici camminare uno dietro l’altro, con storie di vita, anni e pensieri differenti che assaporavano un tratto della nostra Sardegna nuovo mai visto ai loro occhi. Lo assaporavano, CONTENTI, quasi emozionati. Che poi alla fin fine è quello che proviamo tutti noi quando vediamo qualcosa di bello per la prima volta (molte volte anche per la volte successive). Michele saltellava con il suo zaino pieno di viti, Roberto camminava con l’esperienza del  turista/ricercatore, ed Ausilia zompava con i suoi bastoncini. Io: mi toccava esser veloce, se no gli altri mi avrebbero schiacciato. Camminando camminando le persone si conoscono. Ma soprattutto si parla di tutto dalla tecnologia alla chiesa per poi parlare di argomenti seri che ti cambiano la vita: orario od antiorario… Son sicuro che Roberto appena leggerà questo si metterà a sorridere (comunque tutti e 4 lo faremmo antiorario). Intanto cammina cammina ci siamo fatti i nostri 3 bei caffè, che diciamolo ci han drogato ahha. (Grazie caffè). Forse il momento di maggior sconforto ma di risate è stato quando, ormai arrivati dall’altra parte della foce de fiume di pula ci siamo voltati e la frase di Ausilia fu fantastica: i miei 5 metri più lunghi. Si esatto mancavano solo 4-5 metri di guado ed saremo potuti passare in pochi secondi dall’altra parte (in estate lo farò volentieri), immergendosi nella foce… Ma a gennaio non mi sembra il caso.
IMG_20160131_090742Che bello è stato scoprire la strada per Nora. Paesaggi fantastici, con persone fantastiche. Qui si va oltre le torri (oggi 5), si va oltre il cammino, o il camminare. Qui si scopre la Sardegna. Ci si innamora a qualsiasi età ancora di più della nostra terra, del nostro mare, delle persone splendide che ti danno informazioni sbagliate. Ci si innamora del rumore dei passi sui ciottoli su spiagge mai viste, del suono del vento tra le canne. Ci si ferma a guardare i pescatori che con i loro gesti veloci e poi lenti continuano l’eterna lotta uomo-mare. Ci si siede in piccolo bar ad aspettare che ci vengano a prendere dando lezioni di georefernziazione sognando un cammino tecnologico ma non per questo meno bello…

Sogni?? Realtà??? questo si vedrà per il momento buon cammino #cammino100torri

Nik

Annunci

3 pensieri riguardo “Cammino generazionale…

  1. Ragazzi mi presento,mi chiamo Tonio e sono lo zio attaccatissimo di Michele, con lui ci siamo fatti più di una passeggiata e sinceramente il tutto mi attratto parecchio.Stasera al vostro rientro da Nora mentre si cenava , noi familiari abbiamo fatto (come giusto sia) qualche domanda a Michele riguardo la giornata passata in vostra compagnia,Miki mentre ci raccontava aveva gli occhi lucidi come chi avesse ricevuto uno dei più bei regali della sua vita . Io allo stesso tempo mentre scrivo queste due righe sono emozionato e non posso fare altro che ringraziarvi di tutto questo.
    A parte qualche mio impegno familiare avrei tantissimo tempo da dedicare al camminare e mi piacerebbe ,prima o poi fare una lunga passeggiata in compagnia di chi ha reso felice mio nipote. Grazie ragazzi a presto!!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...